Paura di essere punito e dell'inferno

Salve a tutti mi chiamo Andrea ho 18 anni e quasi sempre ho dei pensieri ossessivi a sfondo religioso. Ho sempre paura di essere punito e mandato all'inferno perchè non faccio mai abbastanza quindi mi sento un depravato. 

Ogni giorno ho la depressione e i miei pensieri mi dicono : anche se ti penti dei peccati vai all'inferno ho paura non ci riesco. Ogni tanto leggo versetti di condanna o versetti negativi religiosi e mi allarmo e mi spavento. Oggi in particolare vi spiegherò una cosa che mi ha fatto andare tantissimo in depressione. L'altro giorno ho letto che ci sono peccati che ti mandano all'inferno detti imperdonabili quindi ho tantissima paura. Non riesco a darmi pace il mio cuore è sempre ansioso batte quasi forte . Mi ricordo un'episodio che accadde durante la cresima. Feci sacrilegio perchè nascosi al prete 2 peccati cioè le bestemmie e che mi masturbavo. Provo paura ora rispondetemi al più presto so che cercare rassicurazioni non serve a nulla l'ansia peggiora però almeno qualche consiglio.

Io soffro di DOC religioso con la paura di bestemmiare in chiesa e la paura di commettere peccati , altrimenti vieni punito da Dio. Io prego ogni sera il Signore Gesù Cristo per essere perdonato e ho sempre bisogno di andare a confessarmi e pentirmi sempre . A volte penso che sia normale. Io però sono tormentato da pensieri blasfemi immagini dell'inferno. La mia paura riguarda il timore di commettere peccato ed, in qualsiasi situazione mi trovo penso sempre di peccare e di conseguenza essere punito all'inferno. So che non sono l'unico ad averlo perchè , leggendo altri forum, ho letto gente che ha gli stessi problemi miei ma cercare rassicurazioni non serve a nulla.