Ansie ipocondriache

Sostanzialmente il mio doc è associato all'ansia. Questa assieme ai pensieri ossessivi e alle compulsioni per risolverli crea un mix esplosivo che mi lascia disorientato come fossi preda di allucinazioni. Spesso i pensieri si manifestano con la paura di malattie incurabili e il terrore di sentire quel primo leggerissimo sintomo che porterà poi alla distruzione finale.

In questo caso mal di testa leggeri nella mente possono peggiorare fino a diventare tumori, giramenti di testa sintomi di malattie terribili e piccoli sfoghi sulla pelle segno di infezioni incurabili.
In taluni casi però questi pensieri possono manifestarsi in forma diversa. Un documento non consegnato in tempo può portare nella mente all'arresto a causa di vizi di forma, mentre la promessa del datore di lavoro di aumentare lo stipendio diverrà il dubbio che qualcosa sta cambiando a causa di un imminente licenziamento.
Il problema è che spesso chi ne sta al di fuori tende a risolvere la cosa diminuendola e facendo sentire chi ne soffre piccolo e insignificante.
I pensieri possono durare da qualche giorno a parecchi mesi, nei quali la mente tende a focalizzarsi quasi principalmente su di essi... Se è vero che dimenticarsene porta automaticamente alla sparizione del motivo di ansie e ossessioni è anche vero che il continuo lavorio mentale può raggiungere il reame del sogno e da li ricordarci anche nelle ore di riposo il motivo delle nostre ansie.